Ancora paura a Las Vegas: fiamme a downtown!

Ancora paura a Las Vegas: fiamme a downtown!

Quello post WSOP, a Las Vegas, non si può certo dire sia un periodo di grande tranquillità.

Dopo il panico di qualche giorno or sono, generato da una situazione di emergenza dettata dalla paura per una presunta sparatoria (che poi si è rivelata essere soltanto una bravata di un delinquente che aveva rotto delle vetrate ma gettato la Strip nel panico), di nuovo Sincity è protagonista di un episodio di cronaca.

Ad El Cortez, Casino di Downtown, in questi giorni vi è stato un principio di incendio che ha richiesto l’evacuazione dell’hotel.

Che spavento!

“Stavamo giocando a dadi, e all’improvviso in un paio di minuti la casa da gioco ha iniziato a riempirsi di fumo” le parole del pro James Call, dopo che il suo tweet è stato il primo ad essere rilanciato dalle testate giornalistiche.  “Dopo poco tempo, i croupier hanno bloccato i tavoli e ricevuto ordine di far evacuare tutti i giocatori”. 

L’intervento dei vigili del fuoco è stato immediato. Gli operatori hanno riscontrato un malfunzionamento dell’impianto di climatizzazione, che ha portato all’incendio di alcuni componenti di quest’ultimo.

Grazie alle dimensioni ridotte di El Cortez, è stato però semplice risalire all’origine delle fiamme e a contenerle senza grandi problemi, riuscendo quindi ad evitare le scene di panico viste nella Strip la scorsa settimana.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sono successivamente servite solo alcune ore di porte aperte e riciclo dell’aria, prima che la situazione tornasse alla normalità.

Doors are open at El Cortez and fans are running to blow out smoke. You can still see and smell it. Overheard staff saying it might have been an AC belt. Fireman on street said he thinks it was HVAC related too pic.twitter.com/iWhmDzyZRH

— Brett Forrest (@brettforrest89) July 25, 2022

Non è la prima volta

Downtown, sfortunatamente, non è per la prima volta protagonista di uno scenario come quello visto ad El Cortez poche ore fa. E’ già capitato in passato, ad esempio, che alcune parti degli hotel di quella parte di Las Vegas fossero vittime di incendi: il più delle volte, però, sono stati imputati ad alcuni “homeless” della zona.

L’ultimo episodio in ordine cronologico è successo solo qualche mese fa, e ancora ad El Cortez, quando è stato dato alle fiamme un ristorante, per un danno complessivo totale di circa 35 mila dollari.

 

Author: Ruben Evans