Cash Game 1-2 Borgata: una mano sconveniente da bottone

Cash Game 1-2 Borgata: una mano sconveniente da bottone

Rubare i bui, magari aprendo in posizione con mani non esattamente premium, è un aspetto fondamentale del Texas Hold’em, sia esso giocato a cash game o a torneo.
Normalmente, quando si trova resistenza, si può scegliere se passare comodamente la propria mano o se giocare in posizione il colpo, presupponendo di avere una mano di difficile lettura.

Tuttavia, non sempre le cose vanno come si spera, come in questa mano.

Insistere o cedere?

Siamo al Casino Borgata di Atlantic City, dove si sta disputando una partita cash game Texas Hold’em a bui $1-$2. Vedremo la mano dalla prospettiva di Steve, che siede sul bottone con uno stack di ben 2.000$.

In questa mano, foldano tutti sino a Steve, che spilla 8 5 e decide di aprire a 15$ per portare a casa il piatto. Lo small blind, però, decide per una 3bet a 40$ (suo stack 1.500$), con big blind e straddle che se ne vanno. Small blind che è ritenuto come “un giocatore alle prime armi”.

Data l’esiguità del rilancio, Steve sceglie di chiamare per giocare il colpo in posizione.

Flop (pot 82$)

2 4 6

Lo small blind va in c-bet per 55$. Steve, tutto sommato, non trova un brutto flop, avendo ottenuto un double gutshot. Così, sceglie di chiamare.

Turn (pot 192$)

A

Carta davvero particolare, che di fatto non chiude progetti ma conferisce maggiore equity a Steve. Lo small blind punta 120$, e Steve ci pensa su molto tempo, indeciso se chiamare o rilanciare. Alla fine fa call.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River (pot 432$)

6

Lo small blind esce puntando 120$.

Parola a Steve, che ora deve capire se rilanciare per provare a far foldare l’avversario o rinunciare e passare. Del resto, su che mano mettere lo small blind? La sua puntata, in relazione al piatto, pare essere piuttosto esigua. E che la sua sia una puntata per indurre un bluff appare cosa sofisticata in relazione alla sua scarsa esperienza.

Puntare o no? Se sì, quanto? Cosa folderebbe eventualmente e cosa no?

 

Quale è stata la scelta di Steve?

Con un po’ di indecisione, Steve opta per un raise a 385$, trovando lo snap call dell’avversario. Avversario che allo showdown palesa ulteriormente la sua inesperienza, mostrando … A A per un full house con cui avrebbe potuto rilanciare ulteriormente.

Author: Ruben Evans