Cash game: possibile foldare il punto nuts?

Cash game: possibile foldare il punto nuts?

Il nuts, nel poker, è quel tipo di punteggio che -in quel momento della mano – risulta essere il migliore, ovvero il più alto. Tuttavia, lo sappiamo bene, a meno che non ci si trovi al river, le streets successive possono mettere in discussione la propria mano.

Vi sono rare occasioni, quindi, in cui diventa difficile giocare il nuts al flop o al turn, un po’ come capitato a Jeff, giocatore da cui vedremo la mano.

Foldare il nuts: da considerare?

Ci troviamo al Casino Hard Rock di Cincinnati, Ohio, in cui si sta disputando una partita di cash game 1$/3$ particolarmente deep. Ogni giocatore al tavolo, infatti, possiede uno stack di almeno 1.000$. Jeff, il nostro protagonista, è seduto in middle position con 1.200$.

Ed è proprio Jeff ad aprire il gioco con J 10 a 15$. Inaspettatamente, si forma un vero e proprio “family pot”: Hijack, Cutoff, bottone, small e big blind chiamano, generando un flop da 6 giocatori.

Flop (pot: 90$)

7 8 9

Jeff floppa il punto nuts, ovvero una scala a questo momento imbattibile.

I bui fanno check, parola a Jeff che punta 65$. Chiamano cutoff, bottone e big blind: si resta quindi in quattro. Tutti gli avversari, come detto, avevano circa mille dollari all’inizio della mano: teniamolo presente.

Turn (pot: 350$)

Q

Il nuts resta nelle mani di Jeff, che dopo il check del big blind punta 250$. Inaspettatamente, si scatena un inferno: il cutoff rilancia a 500$ (tenendosi dietro circa 500$), il bottone va in all-in per 800$, il big blind va in all-in a sua volta per altri 800$ e la parola torna a Jeff, che ha un resto di 670$.

Il piatto è gigantesco, ed è evidente che il punto di Jeff, in questo momento, rappresenti il nuts. Ma siamo certi che questo sia un call automatico? Il board presenta due progetti di colore, e non è da escludere che qualcuno degli avversari stia “freerollando”, ovvero abbia magari un punto come J 10, ovvero il medesimo di Jeff ma con in più un flush draw. Senza contare, chiaramente, chi spera che il board pareggi, magari con una doppia coppia od un tris.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Che fareste nei panni di Jeff? Qual è la scelta corretta in questo caso (presupponendo che anche il cutoff sia della festa)? E’ uno scenario estremo, ma si potrebbe considerare di passare?

 

Quale è stata la scelta di Jeff?

Author: Ruben Evans