Eureka Poker Tour: Dario Quattrucci mette il turbo nel main, altri 14 azzurri al day 2

Eureka Poker Tour: Dario Quattrucci mette il turbo nel main, altri 14 azzurri al day 2

Italia a tutto a gas all’Eureka Poker Tour.

Il €1.100 main event €1.000.000 GDT raggiunge quota 1.096 paganti, ma soprattutto promuove al day 2 e dunque a premio, altri 14 italiani tra day 1D e day1E.

Dario Quattrucci diventa il chipleader dell’ultimo round di qualificazione al King’s Casinò, con Flaviano Cammisuli a sua volta sul podio virtuale del count.

A loro, si aggiungono poi i vari Mirko Schiano, Alfredo Siciliano, Antonio Crocetta e Alessandro De Michele.

Vediamo cosa è successo ieri nel main event dell’Eureka Poker Tour.

Eureka Poker Tour: i numeri definitivi

Giornata intensa ieri al King’s Casinò, con ben due round di qualificazione per il €1.100 main event da 1 milione garantito nel prize pool. Grande traffico per l’Eureka Poker Tour che deve correre per superare la cifra assicurata nel prize pool.

Il day 1D vede la partecipazione di 348 players e a questi si aggiungono altri 356 iscritti nel day 1E. Il dato complessivo, anche alla luce dei re-entry ci consegna la bellezza di 1.096 paganti. Superata la cifra di 1 milione di euro e nel montepremi ci vanno 1.041.200 euro. Il payout verrà diramato solo allo start della seconda giornata.

Ricordiamo che in ogni singolo flight vengono promossi il 15% degli iscritti e con la certezza di essere a premio. Nel quarto flight in 53 superano il giro di boa e altri 54 ci riescono nel flight finale. Questo significa che alla ripresa dei giochi ci saranno 167 players al day 2 e tutti “In the Money”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Eureka Poker Tour: Quattrucci scappa via

All’Eureka Poker Tour, il €1.100 main event parla tanto italiano. E non solo perché gli azzurri rappresentano la seconda nazione con più paganti (14%), dietro solo alla Germania: ma anche grazie alla prestazione dei nostri players.

Nel day 1D il migliore della truppa italica è Bartolomeo Tato che sale a 240.000 unità e si tiene sulla quattordicesima casella del count. Ottime prestazioni poi per Davide Abbate che accumula 213.000 chips, Pier Ugo Capretta (107.000) e Mirko Schiano (104.000). Da quota 70.000 riparte la corsa di Alfredo Siciliano.

Nel day 1E sono ben 9 gli azzurri che si assicurano il pass per la seconda giornata. Il proscenio è tutto per Dario Quattrucci che mette il turbo nel corso dell’ultimo round di qualificazione e si appunta sul petto i galloni di chipleader. Per lui 771.000 gettoni e la seconda casella nel count generale della seconda giornata.

Sognare è lecito con Dario e la stessa cosa vale con Flaviano Cammisuli. Il siciliano si accomoda sul gradino più basso del podio virtuale nel count di giornata e con 513.000 pezzi mette la freccia verso la seconda giornata. Armando Annunziata e Giovanni Logarzo si tallonano a vicenda, rispettivamente con 189.000 e 181.000 fiches.

Antonio Crocetta si tiene in scia con 170.000 chips, con Massimo Chierchia che accumula 142.000 unità. Completano la pattuglia italiana i vari Alessandro De Michele (116.000), Alessio La Francesca (97.000) e Ferrari (95.000). Oggi dalle dalle 14.00 spazio al day 2, con il livello 2.000-5.000 big blind ante 5.000.

La top 10 del day 1D

La top 10 day 1E

Author: Ruben Evans