I fold più incredibili dei day 1 del Main Event WSOP

I fold più incredibili dei day 1 del Main Event WSOP

Chiuso il day 1D con una straordinaria affluenza di giocatori, il Main Event WSOP 2022 entra nel vivo domani coi day 2.

Già i quattro day 1 non sono stati avari di giocate spettacolari, di quelle che fanno stropicciare gli occhi.

Vediamo una carrellata dei fold più incredibili piazzati nei day 1 di questo Main Event.

 

Colore nuts

Secondo livello del day 1D, Adrian Mateos apre 500 da utg, chiamano cutoff, hijack e Nancy Birnbaum da small blind.

Su flop K72 Mateos prosegue 700, chiama solo Birnbaum.

Turn J Birnbaum check, Mateos 2.200, Birnbaum raise 7.000, call.

River 7, Birnbaum check, Mateos 22.000, Birnbaum tanka tanka e alla fine folda mostrando le carte al tavolo: A3!

Mateos avrà davvero avuto full house?

 

Stracciare un set

5° livello del day 1D, blinds 300-600 con bb ante.

Kalyan Cheekuri apre 1.500 da cutoff, chiamano small blind e Johnny Chan da big blind.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Flop 982, dopo i check avversari Cheekuri prosegue 1.200, chiama small blind, Chan rilancia 5.200, Cheekuri tribetta a 18.800, small blind folda, Chan chiama.

Turn Q Chan check. Cheekuri bet 24.000, Chan 52.000, dopo diversi minuti in the tank Cheekuri chiama.

River 5 Chan all-in per 67.400, Cheekuri tanka tanka e alla fine folda mostrando al tavolo 22!

 

Coppia di re preflop

Vedere mettere sotto preflop la seconda starting hand più forte del gioco non è cosa da tutti i giorni. In questo main event è capitato al quinto livello del day 1C.

Dopo l’apertura di Cristopher Frank e il call di Ryan Roeder, Sreevatsan Balaji tribetta. Open raiser shova per circa 40.000 chips su blinds 300-600, Roeder reshova.

Balaji decide di foldare e mostra le sue carte: KK. Decisione corretta visto che Frank aveva coppia di donne, Roeder invece di assi!

 

Un nice fold centrato e uno mancato nella stessa mano

Ultimo livello del day 1C, al turn A4K3 in mezzo al tavolo ci sono 24 mila chips quando Sean Ragozzini checka da small blind, Jason Somerville lo imita da big blind e il giocatore su bottone pensa a lungo prima di checkare dietro a sua volta.

Sul river Q Ragozzini mette tre chips da 25 mila in mezzo al tavolo. Somerville ha 38 mila chips e resta a pensare un paio di minuti buoni prima di lasciar andare le sue carte.

Anche bottone pensa a lungo ma alla fine decide di chiamare con AA. Ragozzini gira JT e incassa con scala. Alla vista delle carte avversarie Somerville esulta dicendo di aver foldato AQ

Author: Ruben Evans