I tornei della quarta settimana WSOP

I tornei della quarta settimana WSOP

Chiusa una settimana con più ombre che luci per il poker azzurro, che comunque ha tagliato il traguardo del milione lordo in vincite in questa edizione, le World Series Of Poker entrano in una settimana letteralmente incandescente.

Nei prossimi sette giorni infatti arriveranno alcuni dei tornei più attesi di questa edizione: vediamoli subito.

 

Grandi appuntamenti high stakes

Guardando ai tornei high-stakes, la settimana inizia con il botto visto che lunedì 20 è in programma il day 2 dell’high roller da 100.000$ di buy-in che assegnerà il braccialetto il giorno seguente. Giovedì 23 è in partenza il torneo più caro di questa edizione WSOP, l’high roller da 250 mila dollari.

Staremo a vedere se qualcuno del trio high-stakes azzurro, formato da Dario Sammartino, Mustapha Kanit e Gianluca Speranza, sarà presente all’evento, magari vendendo una parte di action.

Domenica 26 parte quello che secondo tanti è la Cadillac dei tornei WSOP, il Poker Players Championship da 50 mila di buy-in. Non sono pochi a credere che, ancora più del Main Event, il titolo di ‘campione del mondo di poker’ sia da assegnare al vincitore di questo torneo. Dalla prima edizione del 2006 il PPC è stato vinto da campioni come David ‘chip’ Reese, Freddy Debb e Scotty Nguyen, due volte da Brian Rast e ben tre da Michael Mizrachi.

Giovedì 30 sapremo chi succederà nell’albo d’oro del torneo a Daniel Cates, vincitore della scorsa edizione in un heads-up che ha visto una delle azioni più assurde di tutta la storia del poker.

I low buy-in da record

Questa settimana partiranno anche alcuni dei tornei low buy-in che più successo hanno riscosso nelle ultime edizioni delle World Series Of Poker.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Venerdì 24 è in arrivo il Colossus da 400$ di buy-in che nella prima edizione del 2015 frantumò il record di iscritti in un singolo torneo.

Domenica 26 torna invece il “Salute to Warriors”, torneo da 500$ di iscrizione giunto alla terza edizione, che devolve 40$ di ogni buy-in alla United Services Organization (USO), una associazione di assistenza ai reduci di guerra statunitensi.

Sul fronte dei low buy-in, sempre domenica 26, inizia l’evento TAG Team da mille euro a squadra.

 

Programma tornei WSOP da lunedì 20 a domenica 19 giugno

N. evento
Data
Buy-in
Torneo

41
19 giugno
$1,000
Super Turbo Bounty NLH ($300 Bounties)

42
19-21 giugno
$100,000
High Roller No-Limit Hold’em

43
20-21 giugno
$500
Freezeout No-Limit Hold’em

44
20-23 giugno
$10,000
H.O.R.S.E. Championship

45
21-23
$1,500
Pot-Limit Omaha

46
21-24
$5,000
6-Handed No-Limit Hold’em

47
22-26
$1,000
Seniors No-Limit Hold’em (50+)

48
22-24
$1,500
Eight-Game Mix 6-Handed

49
23-25
$2,000
No-Limit Hold’em

50
23-25
$250,000
Super High Roller No-Limit Hold’em

51
24-27
$400
Colossus No-Limit Hold’em*

52
24-26
$2,500
Nine-Game Mix 6-Handed

53
25-26
$5,000
Mixed NLH/PLO

54
26-28
$500
Salute to Warriors USO Charity NLH

55
26-27
$1,000/Team
Tag Team No-Limit Hold’em

56
26-30
$50,000
Poker Players Championship

 

Dirette streaming WSOP dal 20 al 26 giugno

Lunedì 20 giugno: $10,000 Seven-Card Stud Hi-Lo Championship
Martedì 21 giugno: $100,000 High Roller NL Hold’em
Giovedì 23 giugno: $10,000 H.O.R.S.E. Championship
Sabato 25 giugno: $250,000 Super High Roller NL Hold’em
Domenica 26 giugno: $5,000 Mixed NL Hold’em/Pot-Limit Omaha

Author: Ruben Evans