Poker Live: doppietta azzurra nel main event al King’s

Poker Live: doppietta azzurra nel main event al King’s

Altri due italiani staccano il pass per la seconda giornata.

Il €250 main event Spanish Poker Tour prosegue a spron battuto e anche il day 1C finisce agli archivi, quando restano da completare ancora tre round di qualificazione.

Dal terzo flight si mettono in luce Roberto Mascaro ed Eros Calderone che si assicurano il proseguimento nell’evento principale: tutto questo quando sono già 485 i paganti sulla strada che porta al garantito di 300.000 euro.

Si parla olandese nel €1.000 Super High Roller, con il trionfo di Lennart Dijkkamp.

Vediamo cosa è successo al King’s.

Due pass azzurri

Il poker live vede sempre i nostri giocatori protagonisti, soprattutto al King’s. Il €250 main event €300.000 GTD allo Spanish Poker Tour non è da meno e al giro di boa dei sei flights di qualificazione sono già 485 i paganti parziali. Merito anche del day 1C che colleziona 261 ingressi.

Dal terzo round sono 31 coloro che completano il giro di boa e al momento troviamo 58 players sicuri di un posto al day 2. Ovviamente, con tre day 1 da giocare, numeri e dati sono in evoluzione. Due gli azzurri che si assicurano il passaggio alla seconda giornata.

Roberto Mascaro agguanta la top e mette dentro la busta 448.000 chips, mentre Eros Calderone galleggia nella parte medio-bassa del count 305.000 unità: il primo dunque tiene un ritmo molto sostenuto, con il secondo che avrà ampi margini di manovra per risalire la china. Insomma due stack con i quali è lecito ambire a risultati importanti.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Leader della corsa è Mathis Wolf: il tedesco mette il turbo e scappa via con 878.000 gettoni. L’unico che appare in grado di reggere il passo è Ricardo Barros. Il player lusitano si tiene in scia con 849.000 fiches. Completa il podio virtuale Lubos Svetlik con 788.000 pezzi.

La top 10 del day 1C

Niente squilli italiani nel Super High Roller

Al King’s Casinò c’era grande attesa per la discesa conclusiva del €1.000 Super High Roller dello Spanish Poker Tour. In 27 di 42 paganti hanno ripreso la corsa e fra questi c’era anche l’azzurro “Ferrari“. Il giocatore italiano però non riuscirà a centrare la zona premi su cui sono spartiti i 50.000 euro di prize pool.

In sei si dividono la posta in palio, con il cash minimo di 3.411 euro e la prima moneta da 16.570€ ad attendere il neo campione. Sebastian Lenz, leader dopo il day 1, molla la presa in quinta piazza e di fatto apre un varco verso il successo a Lennart Dijkkamp.

L’olandese non fa sconti e dopo aver relegato al terzo posto il connazionale Simon Steenstra, ecco che in heads up si prende lo scalpo di Clement Cure. Il francese si consola con 11.453€, mentre il tulipano festeggia la vittoria di spessore allo Spanish Poker Tour.

Il payout

Author: Ruben Evans