Poker Live: Vecchio secondo con deal al King’s, quattro azzurri avanzano nell’High Roller

Poker Live: Vecchio secondo con deal al King’s, quattro azzurri avanzano nell’High Roller

Italia sempre al top.

Il King’s Casinò si conferma terra di conquista per i giocatori italiani e nel €115 Spanish Cup, Vincenzo Vecchio chiude al secondo posto dopo un ICM Deal a tre left: per l’azzurro arrivano 8.900 euro.

Sempre nella casa da gioco ceca, lo Spanish Poker Tour prosegue con il suo €500 High Roller e qui, sono 4 i giocatori del Bel Paese che mettono in tasca il pass per la seconda giornata. Un bel poker e sogniamo il colpaccio.

Tutto questo, mentre decolla anche il €250 Main Event Spanish Poker Tour, con 300.000 euro garantiti nel montepremi e 4 ticket per il main event WSOPE 2022 dal valore di 10.350 euro l’uno.

Vediamo cosa è successo per il poker live al King’s Casinò di Rozvadov.

Vecchio sfiora il trionfo

Vincenzo Vecchio ad un passo dal colpaccio allo Spanish Poker Tour. Il King’s Casinò fa da cornice alla volata dell’azzurro nel final day del €115 Spanish Cup: promosso dal day 1A, Vecchio a lungo è stato tra i protagonisti assoluti nella discesa al titolo.

A tre left, ecco il l’ICM deal che ridisegna il payout: per il giocatore italiano ci sono 8.900 euro, ovvero il secondo premio essedo 2 di 3 nel count. Con l’eliminazione di Nir Kirs, Vincenzo Vecchio si assicura l’heads up con Oscar Valino. Il player iberico però non fa sconti e vola al successo finale per 11.060 euro.

Per quanto riguarda gli altri azzurri, “Beppe Joe” si arrende poco prima del tavolo finale in 14° piazza per 746€, con “Ferrari” out al 19° posto in cambio di 586€. Mario Ripepi ferma la sua corsa a 51 left, con “Lupo” fuori dai giochi come 70° classificato. Dunque sono in tutto 5 gli italiani che raggiungono la zona premi.

Il payout del tavolo finale

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Poker azzurro nell’High Roller

Al King’s Casinò non c’è un attimo di tregua con il poker live e così, decolla anche il €500 High Roller per lo Spanish Poker Tour. L’evento ha richiamato 97 players unici, a cui si sommano 21 re-entry, per un totale di 118 buyin versati: sono 65 coloro che completano il giro di boa dopo 9 livelli.

In realtà non si tratta di numeri definitivi, in quanto la late registration resta aperta ancora per due livelli, nel corso della seconda giornata. Dicevamo degli azzurri: in quattro staccano il pass per il day 2. Il migliore della nostra truppa è “Eriknitro” che avanza a quota 249.000 chips. Uno stack che lo colloca sulla 19° casella del count.

Più staccati Simone Pascucci e “Beppe Joe” che viaggiano rispettivamente con 147.500 e 132.000 pezzi. Infine, il quartetto nostrano è completato dalla presenza di “Ferrari” che deve cambiare passo con 69.500 unità. Comanda la truppa Daniel Gabriel Menea: il romeno imbusta 470.000 fiches e prova la fuga.

La top 10 del day 1

Kick Off per il main event

Il report sul poker live si completa con lo start del €250 Main Event dello Spanish Poker Tour. Al King’s Casinò saranno giorni caldi, considerando che l’evento principale assicura 300.000 euro nel montepremi e ben 4 ticket da 10.350 euro l’uno per il main event WSOPE 2022.

Nel day 1A sono stati 58 ad accettare la sfida, con 13 re-entry. Dunque avvio soft con 71 paganti, ma restano da giocare altri 5 round di qualificazione sulla strada che conduce al day 2. Sono 8 i giocatori che completano la prima giornata e l’uomo da battere diventa Maarten Kok. L’olandese fugge via 996.000, quando il rivale più vicino è Angel Samper con 496.000 pezzi.

Il count del day 1A

Author: Ruben Evans