Shaun Deeb è il miglior giocatore WSOP degli ultimi 10 anni

Shaun Deeb è il miglior giocatore WSOP degli ultimi 10 anni

Se avevate un solo dubbio su chi ha meglio performato durante le World Series Of Poker, questo articolo vi scioglie tutte le riserve. Shaun Deeb è il giocatore che, secondo le WSOP ha accumulato più punti nel corso dell’ultima decade.

Shaun Deeb primo con margine

Secondo poker-red.com, in virtù di un tweet di Ryan O’Leary, è proprio Shaun Deeb il giocatore che merita il pleonastico titolo di miglior giocatore WSOP dal 2013 al 2022.

Il Player Of The Year è un titolo molto ambito per ogni edizione delle WSOP e sono tanti i giocatori che cercano di vincerlo almeno una volta in carriera.

Anche se non è stato il giocatore con più braccialetti vinti, Shaun Deeb ne ha conquistati ben 5 in tutta la sua carriera ed è ancora lontano dal mantenere la promessa fatta un paio di anni fa, nella quale aveva dichiarato che a fine carriera ne avrebbe conquistati più di Phil Hellmuth, a quota 16.

Altra particolarità, è che lo statunitense ha vinto una sola volta il POY, nel 2018, ma in questa classifica del decennio si è posizionato davanti a Daniel Negranu, che l’ha conquistato due volte e Daniel Zack, fresco vincitore nella edizione appena trascorsa.

La classifica del decennio

Ryan O’Leary si è preso la briga di sommare i punti dell’ultimo decennio e ha così incoronato Shaun Deeb in cima alla graduatoria. Il talentuoso americano ne avrebbe messi a referto 18.768, ben 5.000 circa in più del canadese, a quota 13.218.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Le vittorie di Deeb: 

2015 $10.000 PLO Championship $318.857 
2016 $1.500 Seven Card Stud $111.101
2018 $25.000 PLO High Roller 1.402.684
2018 $ No Limit Hold’Em 6-Handed BB Ante $814.179
2021 $25.000 PLO High Roller $1.251.860

WSOP Player of the Decade (2013 – 2022, based on total WSOP points earned) ♠️👏♣️👏♦️👏♥️ pic.twitter.com/pk6c4K9ZC6

— Ryan O’Leary (@ryanolearytx) July 19, 2022

Come potete notare non ci sono giocatori italiani nelle parti altre della classifica. I nostri indiziati maggiori, Max Pescatori, Mustapha Kanit, Dario Sammartino, e Gianluca Speranza, in rigoroso ordine alfabetico per non scontentare nessuno, non hanno conseguito quella continuità di risultati che i primi di questa classifica hanno invece centrato i colleghi nell’ultima decade. Senza contare le altre indimenticabili performance dei nostri connazionali.

C’è ovviamente da considerare che due dei braccialetti vinti da Pescatori, giusto per fare un esempio, sono arrivati prima del 2013, nel 2006 e nel 2008.

Author: Ruben Evans