WSOP 2022: Max Pescatori nei 13 al final day del Championship Razz, Shehadeh last italian al Lucky 7s

WSOP 2022: Max Pescatori nei 13 al final day del Championship Razz, Shehadeh last italian al Lucky 7s

Mentre a Las Vegas è ancora in corso l’interminabile bolla final table del Main Event WSOP, per noi italiani buone nuove giungono dal Championship di Razz, dove Max Pescatori tornerà domani per dare la caccia al quinto braccialetto in carriera.

Da segnalare anche la rocambolesca fine del One More for One Drop, oltre alla cavalcata di Andrea Shehadeh al Lucky 7’s.

 

Event #71 $1,111 One More for One Drop

Il day 5 partiva da 3 left per incoronare il vincitore. Dopo l’eliminazione di Basel Chaura in terza posizione a giocare per il braccialetto si sono trovati Ryan Riess e Mike Allis.

Gli equilibri del testa a testa sono stati sconvolti da una mano davvero rocambolesca in cui Allis si è trovato in all-in per errore con 6-3o contro la coppia di nove di Ryan Riess.

La scala trovata al river da Allis ha determinato la fine dei giochi rimandando l’appuntamento con il secondo braccialetto in carriera del vincitore del Main Event WSOP 2013.

Payout:

Pos.
Giocatore
Paese
Premio

1
Mike Allis
Stati Uniti
$535,610

2
Ryan Riess
Stati Uniti
$331,056

3
Basel Chaura
Stati Uniti
$250,157

4
Mohammed Jaafar
Stati Uniti
$190,363

5
Leonardo De Souza
Brasile
$145,892

6
Salah Nimer
Stati Uniti
$112,612

7
Andrew Robinson
Stati Uniti
$87,551

8
Rio Fujita
Stati Uniti
$68,562

9
Niklas Warlich
Germania
$54,085

10
Boris Akopov
Stati Uniti
$42,980

 

Event #75: $777 Lucky 7’s

Il day 2 del Lucky 7’s ha traghettato il torneo ai nove del tavolo finale, che torneranno domani con il braccialetto nel mirino. Tra loro c’è anche il braccialettato Allen Cunningham, che partirà dalla 8° posizione del chipcount con 11 big blind di stack.

Nel corso della giornata hanno trovato l’eliminazione gli italiani Luigi Shehadeh (171° per 3.200$), Martino Cito (311° per 3.023$) e Fabio Calo (573° per 1.658$).

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Chipcount final table:

 

Event #78: $2,500 No-Limit Hold’em

Sebastien Aube ha avuto la meglio tra i 22 sopravvissuti nella ultima giornata del 2.500$ NLHE.  Per il canadese è il primo braccialetto in carriera. Niente da fare per Matt Berkey che ha alzato bandiera bianca in settima posizione.

 

Event #79: $10,000 Razz Championship

Forza Max! Domani Pescatori tornerà alla giornata conclusiva del Championship di Razz a caccia del quinto bracciale. Max partirà dalla quinta posizione del chipcount su 13 sopravvissuti.

Il compito dell’azzurro non sarà dei più semplici. Il field è di quelli di eccezione e pieno di braccialettati, da Brian Hastings al chipleader Brandon Shack-Harris passando per il campione del Main Event WSOP in carica Koray Aldemir, Chance Kornuth e Felipe Ramos.

Chipcount:

Position
Player
Country
Chip Count

1
Brandon Shack-Harris
United States
1,152,000

2
Brian Hastings
United States
1,149,000

3
Julien Martini
France
873,000

4
Yueqi Zhu
China
749,000

5
Max Pescatori
Italy
724,000

6
Chance Kornuth
United States
707,000

7
Joao Vieira
Portugal
677,000

8
Ziya Rahim
United States
611,000

9
Koray Aldemir
Germany
480,000

10
Felipe Ramos
Brazil
413,000

Author: Ruben Evans