WSOP 2022: Negreanu ci prova nel Seven Stud dei campioni

WSOP 2022: Negreanu ci prova nel Seven Stud dei campioni

Male gli italiani nella notte WSOP di Las Vegas: non abbiamo notizia, nei tornei che andremo a vedere, di azzurri ancora in corsa. Tuttavia, la copertina se la prende il Championship Seven Stud Hi-Lo, che vede numerosissimi top player ancora in corsa per il braccialetto di domani: su tutti Daniel Negreanu, che stenta a decollare in queste WSOP 2022. Vedremo domani come si risolverà il Final Day, dopo due giorni di battaglie molto interessanti.

Ma andiamo col nostro recap.

Event #38: $10,000 No-Limit 2-7 Single Draw Championship

Dopo tre giorni di gioco, l’Evento #38: $10,000 2-7 Singe Draw Championship ha incoronato il suo campione. E’ Pedro Bromfman ad aver avuto la meglio sui 111 partecipanti, che conquista braccialetto e primo premio da $ 294.616.

Scalpo importante, quello di Bromfman, conquistato in heads up: il brasiliano, infatti, ha avuto la meglio su Scott Seiver, uno dei giocatori più ostici in assoluto del circus. Più in generale, però, il Final Table è stato di grandissima qualità, se si pensa che vi hanno preso parte anche i vari Cary Katz, Alex Livingston, Eli Elezra.

Come per ogni Championship, anche questo è stato un evento che ha visto la partecipazione di molti giocatori importanti, tra cui Phil Ivey, Daniel Negreanu, Anthony Zinno, Darren Elias e Phil Hellmuth, protagonista peraltro di un episodio controverso durante uno spostamento di tavolo.

Ecco in ogni caso l’ordine di arrivo finale:

PLACE
PLAYER
COUNTRY
PRIZE

1
Pedro Bromfman
Brazil
$294,616

2
Scott Seiver
United States
$182,086

3
Cary Katz
United States
$131,362

4
Alex Livingston
Canada
$96,104

5
Yuri Dzivielevski
Brazil
$71,315

6
Farzad Bonyadi
United States
$53,687

7
Eli Elezra
Israel
$41,011

Event #39: $3,000 Pot-Limit Omaha 6-Handed

Si è concluso il Day 2 dell’Event #39 $3.000 Pot Limit Omaha 6-Handed alle World Series of Poker 2022 che ha visto il field ridursi da 156 giocatori a 16. Leonid Yanovski è il chip leader con 5.000.000 di chips. Dietro di lui Jamey Hendrickson, già  secondo all’Event #30: $1.000 Pot Limit Omaha 8-Handed.

Fior di europei (ma, ahinoi, nessuna traccia di italiani) tra i rimasti, se si pensa che sono ancora in corsa Andriy Lyubovetskiy (Ucraina), Fabian Brandes (Austria), Ferenc Deak (Ungheria), Jan-Peter Jachtmann (Germania), Botond Barat (Ungheria), Grzegorz Derkowski (Germania).

Domani i giocatori torneranno per la fetta più grossa del montepremi da quasi due milioni: il vincitore riceverà braccialetto e 371 mila dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco la top 10 da cui si ripartirà:

1
Leonid Yanovski
5,000,000

2
Jamey Hendrickson
3,660,000

3
Jason Stockfish
3,320,000

4
Andriy Lyubovetskiy
3,180,000

5
Sean Winter
2,590,000

6
Fabian Brandes
2,060,000

7
Ferenc Deak
1,855,000

8
Thomas Morrison
1,545,000

9
Jan-Peter Jachtmann
1,130,000

10
Amirhossein Shayesteh
1,000,000

 

Event #40: $10,000 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better

Questo torneo è uno spettacolo. L’avevamo detto che erano quasi tutti top pro ad averci preso parte, e il Day 2 ce ne dà la conferma: dei 137 players iscritti (a formare un montepremi da 1,2 milioni di dollari) ne sono rimasti in corsa 15, tutti di elevatissima caratura e con fior di trionfi alle spalle, che domani si giocheranno il braccialetto e il primo premio da 324 mila dollari.

I nomi che accedono al Day 3 sono davvero impressionanti: se il chipleader è il vincitore di un braccialetto Chad Eveslage con 1.131.000, risultano ancora in corsa Shaun Deeb (1.017.000), Brian Hastings (483.000), Daniel Zack (568.000), Todd Brunson (540.000), lo specialista dei giochi tecnici John Monnette (271.000), Daniel Negreanu (162.000).

Sarà quindi un final day molto movimentato, che ripartirà da questa top 10:

1
Chad Eveslage
1,131,000

2
Shaun Deeb
1,017,000

3
Eric Kurtzman
873,000

4
David Funkhouser
805,000

5
Long Tran
720,000

6
Daniel Zack
568,000

7
Todd Brunson
540,000

8
Felipe Ramos
530,000

9
Brian Hastings
483,000

10
Eric Wasserson
428,000

 

Photo Courtesy of Pokernews

Author: Ruben Evans