Cash Game live 5/5$ : ancora degli assi complicati

Cash Game live 5/5$ : ancora degli assi complicati

I due assi sono croce e delizia di ogni giocatore di poker. Non sempre, però, la loro condotta è sempre la stessa: a volte, infatti, qualche board può indurre in scelte particolari e linee diverse dal solito.

Come in questa mano, giocata poche settimane or sono a Reno, Nevada.

Assi, giocata corretta?

Ci troviamo al Peppermill di Reno, Nevada, dove si sta giocando una partita cash game 5$/5$. George, il protagonista della mano, siede sul big blind con uno stack di 775$, e in questa mano giocherà con A A.

Un giocatore in middle position apre a 15$, chiamano il giocatore sull’hijack e quello sul bottone. George, da grande buio, 3betta a 85$, con solo il bottone che chiama. Lo stack è lo stesso di Georgie.

Si va in due al flop, quindi (pot 200$).

10 10 7

George punta 75$, il bottone chiama.

Turn (350$)

5

Carta che non dovrebbe cambiare troppo lo scenario visto al flop, visto che è una carta questa che non completa alcun progetto ed è completamente rainbow. Dopo una serie di ragionamenti, George esce a 175$. Il bottone chiama ancora.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River (700$)

7

Carta, questa, che non è ritenuta da George buona. Così, fa check, convinto del fatto che solo un 10 o un 7 potrebbero andare in all-in: qualsiasi altra pocket pair (escludendo coppie basse che risultano “annullate”), probabilmente, farebbe check dietro.

L’avversario fa istantaneamente all-in per 440$.

George va in the tank, e pensa. Pensa al range avversario e immagina se ci possano essere mani che batte con i suoi assi. Secondo il suo conteggio, sono più probabili combo di valore che lo battono che non di bluff, così – a malincuore – opta per il fold.

Decisione giusta o sbagliata? Che avreste fatto nei suoi panni?

Che aveva l’avversario?

Il bottone sorride e mostra K J , per un bluff totale. Bravo lui: aveva instillato in George l’idea di poter avere una mano 10x, con quell’all-in river che lasciava poco spazio all’intepretazione.

Author: Ruben Evans