EPT Praga: Kanit avanza al Super High Roller, Tato al tavolo finale del Main Event Eureka!

EPT Praga: Kanit avanza al Super High Roller, Tato al tavolo finale del Main Event Eureka!

Altra giornata di grande poker in quel di Praga.

Allo European Poker Tour partiva uno degli eventi più attesi, il Super High Roller da 50 mila euro di buy-in, che ha raccolto la crema del poker mondiale con anche il nostro Mustapha Kanit.

In partenza anche l’High Roller Eureka che ha registrato una nutrita partecipazione azzurra. Infine il Main Event Eureka: nella giornata di ieri si è composto il final table del torneo e questo pomeriggio a lottare per la vittoria ci sarà anche l’italiano Bartolomeo Tato.

 

EPT Super High Roller 50.000$

Dopo il single day high-roller da 25 mila euro di iscrizione ieri a Praga è arrivato il giorno del Super High Roller da 50k. Alla fine della registrazione tardiva il torneo ha contato 35 entries, tra cui anche il nostro Mustapha Kanit, entrato in gioco al sesto livello insieme a Bertrand ‘Elky Grospellier’.

La giornata dell’italiano più vincente nel circuito EPT non è stata delle più brillanti. Musta non ha trovato colpi salienti e in una delle ultime mani della giornata ha concesso il raddoppio al rumeno Cosmin Timbus.

Dopo il raise di Kanit e i call di Timbus da small blind e di Saar Wilf da big blind, Musta prosegue su flop K65 ricevendo il call di entrambi gli avversari. Sul T turn il rumeno esce in push e dopo il fold di big blind Musta chiede il count e chiama con KQ per scoprire di essere drawing dead contro 55.

Con questo colpo Musta chiude la giornata a 120 mila gettoni, la metà dello starting stack. Saranno comunque 20 bui da far fruttare in un tavolo non proprio semplice: il redraw ha stabilito che Musta avrà alla immediata destra l’ungherese Laszlo Bujtas e a sinistra Mike Watson, Cosmin Timbus e Bertrand Grospellier.

Per la giornata conclusiva di oggi hanno imbustato il loro stack venti giocatori. Ecco la top ten:

POS.
GIOCATORE
PAESE
CHIP COUNT
BIG BLINDS

1
Timothy Adams
Canada
1,050,000
175

2
Adrian Mateos
Spagna
964,000
161

3
Stephen Chidwick
Regno Unito
789,000
132

4
Daniel Dvoress
Canada
749,000
125

5
Nick Petrangelo
Stati Uniti
672,000
112

6
Juan Pardo
Spagna
557,000
93

7
Tom Vogelsang
Olanda
548,000
91

8
Orpen Kisacikoglu
Turchia
457,000
76

9
Bertrand “ElkY” Grospellier
Francia
426,000
71

10
Mike Watson
Canada
351,000
59

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Main Event Eureka

Il day 3 del Main Event Eureka ripartiva da 66 left con sei italiani in corsa. Oggi a lottare per la prima moneta di 417.820€ i colori azzurri saranno difesi da Bartolomeo Tato, quarto nel chipcount del tavolo finale con 30 big blind di stack.

Niente da fare invece per gli altri. Luigi Shehadeh è stato il primo eliminato di giornata, seguito a stretto giro da Marco Leonzio (66° e 63° per 6.940€ di premio). Della truppa azzurra hanno poi alzato bandiera bianca Eros Calderone in 41° posizione, Simone Demasi in 24° e Giovanni Palma 21°.

Chipleader è l’argentino Alejandro Lococo, finalista all’ultimo Main Event WSOP di Las Vegas, ma il giocatore cui prestare maggiore attenzione è probabilmente il braccialettato francese Alexandre Reard che alla partenza del tavolo finale avrà quattro bui in più del nostro portacolori.

Chipcount Main Event Eureka

POS.
NOME
PAESE
CHIP COUNT
BIG BLINDS

1
Alejandro Lococo
Argentina
24,075,000
69

2
Jon Kyte
Norvegia
12,825,000
37

3
Alexandre Reard
Francia
11,900,000
34

4
Bartolomeo Tato
Italia
10,300,000
30

5
Ville Jantunen
Finlandia
8,950,000
26

6
Nicolas Cottin
Cile
7,250,000
21

7
Jakub Koleckar
Repubblica Ceca
6,775,000
19

8
Merijn van Rooij
Olanda
6,450,000
18

9
Yann Nasser
Lussemburgo
6,200,000
18

.

High Roller Eureka

Straordinaria affluenza per l’High Roller Eureka da 2.200€ di buy-in. Al termine della registrazione tardiva gli iscritti erano 1.149, che nei 16 livelli da 40′ della giornata si sono ridotti a 181.  Tra loro sono 11 gli azzurri che oggi torneranno per il day 2, a iniziare dal Player Of The Year italiano 2021 Andrea Ricci che ha chiuso la giornata nella ottava posizione del chipcount.

Molto bene anche Luigi Shehadeh, Nicola D’Anselmo e Alessandro Barone. La bolla scoppierà oggi al raggiungimento dei 167 left. Il premio minimo è di 3.530€ mentre la prima moneta ammonta a €396.450. Al comando del chipcount c’è il bulgaro Yulian Bogdanov ma attenzione al redivivo Fabian Quoss.

Chipcount italiani High Roller Eureka

Andrea Ricci 484.000
Luigi Shehadeh 342.000
Nicola D’Anselmo 335.000
Alessandro Barone 218.000
Giuseppe Rosa 200.000
Diego Montone 175.000
Giacomo Tagliaro 173.000
Emiliano Angelone 172.000
Matteo Calzoni 158.000
Umberto Zaffagnini 117.000
Giovanni Nava 83.000

 

Foto in alto by PokerNews

Articoli correlati

EPT Praga: Tatò splendido secondo al Main Eureka, oggi Di Nicola al tavolo finale dello HR!

Poteva andare ancora meglio, ma il bilancio di ieri del poker italiano all’EPT Praga è decisamente positivo.

Uno splendido secondo posto, quello del 71enne di Barletta Bartolometo Tatò (foto in…

EPT Praga: gli aggiornamenti pomeridiani dai tornei Eureka. Quanta Italia!

In attesa di ricevere aggiornamenti direttamente dai nostri inviati al Casino King’s di Praga, siamo in grado di fornire qualche aggiornamento in merito al torneo High Roller Eureka (dal…

EPT Praga – Sei italiani al day 3 del Main Event Eureka, Kanit sfortunato al single day High Roller

Altra giornata di grande poker in quel di Praga.

Oltre al day 2 del Main Event Eureka dei record, nella capitale ceca si è tenuto ieri il Single Day High…

EPT Praga: Mancuso leader tra gli azzurri, Bonavena on fire!

Continua il Main Event Eureka in quel di Praga, torneo dal buy-in di 1.100€ che fa da cornice all’imminente Main Event EPT, in arrivo nei prossimi giorni.

Nella giornata di…

EPT Praga: partito il Main Event Eureka. Ricci ed Esposito gli italiani migliori

L’attesa è terminata. Il poker live è tornato, e lo ha fatto col botto: sono stati infatti ben 1.068 i giocatori iscrittisi ai primi due flight del Main Event…

Author: Ruben Evans