Giada Fang col Platinum Pass nel mirino: lunedì a Barcellona il sit rosa per il pacchetto PSPC

Giada Fang col Platinum Pass nel mirino: lunedì a Barcellona il sit rosa per il pacchetto PSPC

Per Giada Fang sarà un Ferragosto incandescente.

Lunedì la torneista residente a Malta giocherà a Barcellona il Women’s Day Platinum Pass, un sit’n’go tutto rosa che mette in palio un Platinum Pass, comprensivo di viaggio e alloggio alle Bahamas, per giocare il 25.000$ PokerStars Players Championship.

L’8 marzo di due anni fa Giada venne selezionata via social per giocare il sit’n’go, assieme ad altre otto pokeriste che avevano avuto “un impatto sul gioco” o che erano state “fonte di ispirazione al femminile nel poker”.

Poi arrivò la pandemia. Da agosto 2020 il sit venne posticipato di un anno, poi un altro ancora ed eccoci finalmente qua, con Giada pronta a tentare l’impresa. Lunedì prossimo potrete seguirla con noi in diretta streaming.

 

Quanto hai aspettato questo momento e quanto sarebbe importante per te giocare il 25k PSPC alle Bahamas?

Non vedevo l’ora di giocare questo sit, mi sembra di aver aspettato una vita! Sarebbe bellissimo giocare il PSPC alle Bahamas, anche perché è una meta che generalmente non considero neanche per una trasferta, essendo lontanissima e dai costi elevati. Quindi l’unico modo per volare a Paradise Island è qualificarsi con questo sit. È incredibile essere stata selezionata tra tutte le straordinarie donne che hanno ricevuto nomine su Twitter. Devo sicuramente ringraziare amici e fans per tutte le candidature che ho ricevuto, mi fa un immenso piacere sapere che ho così tanto seguito almeno in Italia!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per prepararti nell’ultimo periodo hai “dato una ripassata” ai sit?

Non ho ripassato la strategia dei sng perché essendo stato il mio pane quotidiano per anni penso di averli nel sangue ormai. Tuttavia in una partita winner take all la strategia è molto diversa perché non c’è ICM, per cui bisogna adattare tutti i range come se fossero in ChipEv.

Hai studiato le avversarie, sai chi sono, ne conoscevi già qualcuna?

Ho incrociato ai tavoli solo due delle ragazze selezionate, ma credo siano tutte giocatrici valide. Così senza conoscerle non saprei dare altri giudizi sul loro gioco

Il fatto che la partita sarà trasmessa in diretta streaming potrà cambiare qualche dinamica?

In genere davanti alle telecamere si ha più paura di sbagliare per il giudizio degli spettatori. Questo può portarti al contrario a sbagliare davvero, per cui cercherò semplicemente di non pensarci!

Quanto hai giocato ultimamente e quanto hai in programma di giocare nel futuro prossimo, sia live che online?

Sto giocando parecchio sia live che online e penso di continuare a grindare con costanza anche nel prossimo futuro. Ringrazio ovviamente PokerStars per questa opportunità e spero di portare in alto la bandiera italiana!

Author: Ruben Evans