Poker Live: Musta out dal 200K, Holz in fuga e 5.5 milioni al campione a Cipro

Poker Live: Fedor Holz out in due mani alle Triton, colpo milionario di Aerts nel 50K

Un torneo che entra di prepotenza nella storia del poker live.

Alle Triton Series in corso a Cipro, il $200.000 Coin Rivet Invitational raggiunge vetta altissime di qualità, spettacolo, emozioni, ma soprattutto a livello di montepremi. 23 milioni di dollari nel prize pool, di cui 5.5 milioni che andranno a gonfiare le tasche del primo classificato.

Niente da fare per Mustapha Kanit che non potrà ambire al titolo e al malloppo: l’azzurro esce di scena nel corso del day 2 e manca l’ingresso alla zona premi.

Fedor Holz comanda la truppa a 16 left e in un field che annovera grandissimi nomi.

Vediamo quello che è successo ieri a Cipro.

Numeri pesantissimi

Il dado è tratto allo start della seconda giornata. Iscrizioni chiuse e il $200.000 Coin Rivet Invitational può tirare le somme di un evento che entra nella storia del poker live. 90 gli ingressi unici, con 45 amatori che hanno invitato un professionista a testa, per altri 45 unità di quest’ultima categoria. Aggiungiamoci 25 re-entry e il totale dei paganti fa 115.

Adesso moltiplichiamo questo numero per 200.000 dollari, il valore del buyin e il totale del prize pool raggiunge quota 23 milioni dollari. Un numero impressionante. Questi soldi sono spartiti in 17 posizioni “In the Money“, con la ricompensa minima di 380.000 dollari e qualcosa come 5.5 milioni al futuro campione.

Centrare il tavolo finale assicura almeno 620.000$, con i premi milionari che iniziano dalla settima piazza. Fra primo e secondo classificato ballano 1.600.000$, considerando che al runner up vanno 3.9 milioni. Il terzo classificato porta a casa 2.600.000$, rispetto al quarto che incassa 2.1 milioni.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Musta Out, Holz al comando

Sono rimasti in 16 a giocarsi il titolo di campione, al $200.000 Coin Rivet Invitational delle Triton Series di Cipro. Una lunga selezione nel corso della seconda giornata non ha concesso appelli. Lo sa bene il nostro Mustapha Kanit che esce di scena a metà del guado e dice addio ai sogni di gloria.

Nel day 2 finalmente il field si mescola, rispetto al day 1, in cui i giocatori amatoriali erano presenti su tavoli diversi da quelli dei professional poker player. Il risultato ha dato sfogo ad uno spettacolo unico nel suo genere e come detto la scrematura è stata netta nella discesa alla zona premi.

L’ultimo ad uscire a mani vuote dall’evento è stato Chris Brewer eliminato al 18° posto. Con la sua dipartita, per gli altri 17 players left è arrivato il momento di festeggiare lo scoppio della bolla. Il gioco si chiude poco dopo e c’è tempo per assistere al bust di Eric Worre che si avvia alle casse.

Impressionante la scalata di Fedor Holz. Il fenomenale tedesco si conferma uno squalo e quando sente odore di High Roller domina come pochi la scena. Imbusta 6.245.000 chips e si prende la prima posizione nel count. Prova a reggere il passo Linus “LLinusLLove” Loeliger che accumula 5.885.000 fiches.

Sam Grafton conquista la top ten con 2.165.000 gettoni e lo stesso fa Dan Cates con 1.9 milioni, tallonato da un altro pezzo da novanta come Tony G: il lituano è in scia con 1.7 milioni. In corsa per il titolo ci sono pure Seth Davies (1.225.000), la mai doma Ebony Kenney (895.000) e  Leon Tsoukernik. 

Il numero 1 del King’s ha chiuso la prima giornata da chipleader assoluto, mentre nel secondo giorno di gara ha avuto sicuramente qualche difficoltà in più. Sta di fatto che imbusta 850.000 gettoni e cerca il riscatto nel final day.

Author: Ruben Evans