WSOPC, Boom Boom Italia: Luca Beretta shippa ring nel Lucky e Quattrucci runner up

WSOPC, Boom Boom Italia: Luca Beretta shippa ring nel Lucky e Quattrucci runner up

Che doppietta azzurra al King’s. L’Italia si è desta nel WSOPC 2022, con le straordinarie prestazioni di Luca Beretta e Dario Quattrucci, nel €777 Lucky7S €100.000 GTD. Luca primo e campione, con anello alle dita e Fabio che si ferma al secondo posto alle spalle del connazionale.

In terra ceca quindi si parla sempre italiano e anche l’evento#5 lo conferma, dopo una strepitosa cavalcata dei nostri giocatori conclusa appunto con il duello per il ring.

Vediamo come è andata al King’s per il WSOPC.

WSOPC: tre italiani a caccia della gloria

Il €777 Lucky7S €100.000 GTD ha visto nel day 1 la partecipazione complessiva di 132 paganti, con 16 giocatori qualificati al final day. Prima della ripresa delle ostilità, ecco che viene reso ufficiale il payout e sono 15 le posizioni bagnate dai premi: i 100.000 euro di prize pool sono spartiti tra un cash minimo di 1.439 euro e una prima moneta da 21.798 bigliettoni.

Il campione, oltre al ring e al suddetto assegno, si assicura anche un ticket da 10.350€ per il main event WSOPE 2022. Come detto sono tre gli italiani che si affacciano alla giornata finale e la bolla scoppia immediatamente: basta una sola eliminazione per andare “In the Money“. Primo obiettivo raggiunto da Luca Beretta, Dario Quattrucci e Maradona Abaz.

Proprio Maradona sarà l’unico dei tre a mancare l’accesso al final table, quando la sua corsa si conclude al 13° posto per 1.566 euro. Niente discesa al titolo per Fabian Baldellì: il francese di chiare origini italiane si ferma in undicesima piazza.

La vera sorpresa in negativo è l’eliminazione di Emil Bise al nono posto. L’elvetico ripartiva da super chipleader e con l’obiettivo di mettere alle dita il terzo ring della sua carriera. Per lo svizzero però i titoli di coda arrivano al nono posto, ovvero come primo eliminato del tavolo finale.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

WSOPC: doppietta azzurra

Nell’evento#5 WSOPC, non fanno sconti Luca Beretta e Dario Quattrucci. Il primo ripartiva dalla seconda casella nel count e Dario dalla quinta. I due hanno respinto gli assalti dei rivali, scalato ancora posizioni e soprattutto fatto fruttare i rispettivi stack. Sta di fatto che dopo l’eliminazione di Alexey Mishuk al terzo posto, abbiamo la certezza che il ring sarà ancora una volta italiano.

Il duello tra i due players consegna la vittoria finale a Luca Beretta che oltre all’anello mette in tasca l’assegno da 21.798 euro e il ticket per il main WSOPE 2022. Dario si consola con il secondo posto e una ricompensa da 14.983 euro. Grazie al trionfo appena ottenuto Beretta si porta nelle vincite dal vivo a 230 mila dollari, in un palmares che annovera pure una picca all’EPT Malta 2015 e ottenuta in un side event.

Dario Quattrucci invece conferma il suo feeling straordinario sia con il King’s, dove centra la sua nona bandierina in carriera. Grazie al premio appena incassato, le sue vincite nel poker live superano i 160 mila dollari.

Insomma ancora una volta è Grande Italia a Rozvadov e il tricolore sventola orgoglioso per questa straordinaria doppietta.

Il payout del tavolo finale

Author: Ruben Evans